TMM2®

26 Dicembre 2015 Implantologia Nessun commento

IDI evolution è l’azienda leader in Italia operante specificatamente nel settore dell’implantologia dentale. Nata nel 1989, l’azienda è proprietaria dei brand IDI evolution impianti e GSI engines.

La società è fornitrice dell’attrezzatura della Dentalday con prodotti ad alta tecnologia e innovativi.

TMM2®

IDI evolution è orgogliosa di presentare il rivoluzionario motore TMM2®, frutto tecnologico di una durissima ricerca scientifica che ha riunito bioingegneri, clinici ed ingegneri informatici nel comune sforzo di costruire una macchina per implantologia senza precedenti.
Nel modello TMM2® sono concentrate eccezionali virtù tecnologiche, ergonomiche e multimediali non confrontabili con nessun altro fisiodispenser in commercio.
Il nuovo motore individua, come il predecessore, la classe ossea del tunnel implantare ed il grado di stabilità primaria della fixture ma la sua intelligenza artificiale inserisce questi dati all’interno di una procedura di incorporazione completamente automatica, dove lo scambio bidirezionale di informazioni digitali tra motore e “smart set” permette lo svolgimento completo delle fasi chirurgiche di inserimento dell’impianto, senza nessuna interferenza da parte dell’operatore, a cui tuttavia è lasciata la supervisione degli step procedurali con facoltà di interruzione e modifica.
In un mondo implantologico nuovo, l’operatore può lavorare secondo la modalità a lui più congeniale (libera o assistita), nel rispetto dei criteri di ergonomia intraoperatoria, grazie al monitor touch-screen, trasferibile dal case nel punto più congeniale della sala operatoria e dotato di display a colori.
Ogni particolare concorre a rendere fluida la procedura chirurgica, in un contesto concentrato e tranquillizzante: dal pedale multifunzioni alla pompa peristaltica programmabile, dai led luminosi dello smart set alla voce clinica del motore, ogni risorsa del TMM2® è spendibile per deprivare l’intervento dei suoi inevitabili fattori di disturbo, logistici e organizzativi.
All’operatore resta solo il compito, importantissimo, di interpretare i dati ed i diagrammi eleborati dal motore: l’analisi delle curve grafiche definisce con chiarezza, la tipologia ossea e la qualità della stabilizzazione implantare, lasciando al clinico ogni ulteriore decisione relativa al destino funzionale dell’inserto incorporato.
Con queste caratteristiche il TMM2® trasforma il concetto di motore chirurgico da inerte mezzo di perforazione e maschiatura in straordinario strumento interattivo di analisi scientifica intraoperatoria.

www.idievolution.it

Scritto da Studio Dentalday